Logo creato da Dresy e Shin
25 Giugno 2018, 15:44:25 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione

News: 
 
  Home FORUM Regolamento Glossario Help Ricerca Login Registrati Note Legali  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Download persi  (Letto 15652 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« il: 21 Marzo 2009, 22:18:07 »

Parte di questa guida è stata gentilmente concessa da http://www.emule-italia.it ed è in licenza Creative Commons
Alcune parti sono state aggiornate (comprese le immagini) o aggiunte (Uso di MetFileRegenerator, a cura di sbi82) al fine di rendere attuale e più completa la guida. Il tutto è stato fatto rispettando i termini di licenza.
Lo Staff di Emule Mods
(revisione immagini e testi a cura di THOR)


Purtroppo a causa di un crash di sistema, mancanza di corrente oppure chiusura errata di eMule alcuni file scompaiono dalla finestra Trasferimenti.
Ma niente paura!
I download non sono persi, in quanto nella cartella Temp di emule ci sono ancora i file XX.part - XX.part.met e XX.part.met.back . Prima di illustrarvi alcuni metodi per recuperare i vostri trasferimenti, ecco una breve spiegazione sui file part:
XX.part  : In questo file vengono memorizzati tutti i chunk (pezzi di file di circa 9,28Mb ciascuno) del file che state scaricando ed una volta scaricati tutti i chunk diventerà il vostro file pronto per l’uso.
XX.part.met  : Questo file serve a controllare lo stato del file che state scaricando: il nome, il suo Hash, la sua dimensione e quali chunk avete già scaricato.
XX.part.met.back  : Questo file è per l’appunto, come si può intuire dall' estensione, il file di back(UP) del file XX.part.met

Prima di usare uno dei seguenti metodi di recupero
1. Assicuratevi che i percorsi delle cartelle in Opzioni Generali>Cartelle siano esatti, ovvero corrispondano a quelli che avete impostato voi nella configurazioni di eMule e non siano stati modificati per sbaglio. In particolare la cartella dei file temporanei deve essere quella contenente i file part descritti sopra; a tal proposito, dato che nelle nuove versioni è possibile usare più di una cartella anche per i files temporanei, prestate attenzione se avete usato questa opzione, in più se usate un HD esterno controllate che sia ben collegato.
2. Sempre in Opzioni Generali>Cartelle controllate anche di non aver invertito i campi.

Metodo 1 - Stato di errore
Metodo 2 - Scomparsa trasferimenti
Metodo 3 - Uso di DonkeyDoctor
Metodo 4 - Uso di MetMedic
Metodo 5 - Importa parti al file Grazie a mimik per la segnalazione e la scoperta di questo sistema.
Metodo 6 - Uso di MetFileRegenerator a cura di sbi82

Domande frequenti :

D: Uso la morphxt (o altra mod), ma nella cartella temp non trovo i files part.met.txtsrc, part.met.srclsd oppure part.stats come mai?
R: I files part.met.txtsrc, solitamente, sono in una sottocartella della temp di emule nominata Sourcelist e per abilitare tale opzione, dalle opzioni della tua mod, devi abilitare (se è implementata l’opzione) “Abilita il salvataggio e il caricamento delle fonti”. I files part.stats memorizzano e conservano le statistiche dei chunk (pezzo di file da 9,28 Mb) dei file che si hanno nel tab Trasferimenti ed è usato solitamente dall’emuleplus, mentre i files part.met.srclsd  sono creati solitamente dalla mod LSD.

D: Ho ricercato il file che stavo scaricando, ma ne ho trovati due con lo stesso nome e la stessa dimensione; come faccio a sapere qual' è quello da scaricare?
R: I files sono all’apparenza delle stesse dimensioni, ma in realtà hanno qualche byte di differenza; per sapere esattamente qual' è il file da rimettere in download, segui QUESTE indicazioni, ma se stai usando l’opzione “Crea nuovi file .part come ‘Sparse’ (Solo NTFS)”, non puoi seguire le indicazioni consigliate.

D: Non ricordo qual' è il part corrotto, emule non me lo segnala più e nella cartella temp ho molti file part; come faccio a sapere qual' è quello corrotto?
R: Armati di pazienza, controlla e annotati tutti i rispettivi part.met dei file che hai nel tab Trasferimenti su un editor di testo, vai nella cartella temp del tuo emule o della tua mod ed il file chè è presente nella cartella temp ed assente nella lista che ti sei annotato è il file corrotto, a meno che tu non abbia nel frattempo messo altri file nei trasferimenti. Per vedere i rispettivi part.met devi cliccare col destro del mouse sui file in Trasferimenti e su “Informazioni sul File”.

D: Uso l’emuleplus ed ho 2 cartelle temp e nel registro ho letto che si è corrotto il file XX.part.met ed è presente in entrambe le cartelle; come faccio a sapere quale è il file corrotto e quello buono?
R: Armati di pazienza e vai nel tab Trasferimenti e cliccando col destro del mouse sui file cerca quello corrispondente al XX.part.met, segnati le dimensioni di questo file su un editor di testo, vai nelle cartelle Temp e controlla quale ha le dimensioni diverse scritte da te nel editor di testo; quello è il file corrotto.

D: Ho l’ed2kLink del file che mi si è corrotto, ma non so come inserirlo.
R: Leggi nelle ultime righe di QUESTA guida.

Modifiche/Aggiornamenti : Goldrake[ita]-THOR
« Ultima modifica: 28 Aprile 2009, 10:57:21 da THOR » Loggato
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« Risposta #1 il: 21 Marzo 2009, 22:18:43 »

{Metodo 1 -  Stato di errore}

A volte i file nella finestra Trasferimenti vanno in stato di Errore e sono contraddistinti da una barra di progresso gialla con righe nere (Figura 1) . Alcune volte per risolvere il problema è sufficiente un semplice riavvio del computer.
(Figura 1)

Si può avere questo errore per diversi motivi :
1. Mancanza di spazio sul HD (Hard Disk). Anche se avete ancora spazio sul HD, per eMule lo spazio termina quando è stato raggiunto il limite in Opzioni>Opzioni Avanzate>Spazio su Disco Minimo[MB] . Questo valore, volendo, può essere cambiato cliccando sulla riga.
2. Avete spostato la cartella dei file temporanei senza inserire il nuovo percorso.
3. Potrebbero essersi corrotti i file Known.met e/o Known2.met , e per ripristinarli dovete chiudere eMule, cancellarli e riavviare eMule; il programma creerà dei nuovi Known.met e Known2.met e, rifacendo l’Hashing di tutti i file, correggerà questo errore.
4. Nei casi più gravi si potrebbero essere danneggiati dei cluster del vostro HD. Per saperlo con certezza chiudete eMule e fate uno scandisk.
Nota Bene :
Nel sistema operativo Windows XP, lo scandisk non è presente tra le utilità di sistema, quindi per avviarlo, bisogna andare nelle risorse del computer, cliccare col destro del mouse sul Disco locale (di solito è C) quindi su proprietà, strumenti e tra le varie opzioni c'è anche lo scandisk.

Torna all'indice dei metodi
« Ultima modifica: 28 Marzo 2009, 14:11:41 da THOR » Loggato
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« Risposta #2 il: 21 Marzo 2009, 22:19:19 »

{Metodo 2 - Scomparsa trasferimenti}

Quando i file scompaiono fisicamente dal tab Trasferimenti eMule ci avvisa nel suo registro con un messaggio di errore (Figura 2) .

(Figura 2)


Prima di tutto chiudete eMule e copiate il file part.met , (025.part.met nell'esempio in figura) ed i rispettivi .part  e .part.met.back in un'altra cartella che non sia la Temp di eMule.
Ora andate nella cartella Temp di eMule, cancellate il file .part.met (025.part.met nell'esempio in figura) e rinominate il file .part.met.back in .part.met (025.part.met.back in 025.part.met nell'esempio) e riavviate il programma.
Aspettate che eMule controlli il file e verificate se è tornato tra i trasferimenti.
Nel caso vi dia ancora lo stesso errore, copiate (NON SPOSTATELI) i file che avete salvato prima nell'altra cartella, nella cartella Temp di eMule e provate a recuperare il file con uno degli altri metodi.

Torna all'indice dei metodi
« Ultima modifica: 28 Marzo 2009, 15:58:07 da THOR » Loggato
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« Risposta #3 il: 21 Marzo 2009, 22:19:49 »

{Metodo 3 - Uso di DonkeyDoctor}

A questo punto vi serve il programma DonkeyDoctor . Dopo averlo scaricato seguite queste indicazioni :
1. Chiudete eMule e dalla cartella Temp eliminate il file part.met.back corrispondente al file corrotto. Il file part corrotto .part lo dovete spostare in un'altra cartella a voi facilmente accessibile.
2. Riavviate eMule e mettete nuovamente a scaricare (cercandolo sulla rete di eMule) lo stesso file che si è corrotto.
3. Per sapere esattamente quale fosse, provate ad aprire il file part.met corrotto, in questo caso il 025.part.met con un qualsiasi editor di testo, ad esempio con il notepad ed in mezzo a strani simboli, dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) esserci il nome del file. Se non c'è, provate a controllare nel file download che è nella cartella principale di eMule, oppure se avete la cartella appropriata a controllare nei file part.met.txtsrc ,part.met.srclsd oppure part.stats, ma se non state usando una mod e non riuscite proprio a ricordarvi quale file stavate scaricando, niente paura, c'è ancora un' ultima speranza Smiley , cliccate col destro del mouse sul file part corrotto ed apritelo con il programma col quale si dovrebbe aprire una volta terminato, facendo però attenzione a togliere la spunta alla voce “Usa sempre il programma selezionato per aprire questo tipo di file” . Ora che sapete qual è il file che stavate scaricando, la prima cosa da fare è quella di cancellare dalla cartella Temp di emule, il file part.met corrotto; ora potete mettere nuovamente a scaricare il file e se trovate più file con lo stesso nome, per sapere qual è quello da scaricare, controllate le dimensioni del file part corrotto e scegliete quello con le stesse dimensioni.
4. Dopo aver rimesso il file in download, andate nel tab Trasferimenti e cliccate col destro del mouse sul file, e su "Informazioni sul file" ed annotatevi il part.met corrispondente (Figura 3) .

(Figura 3)


5. Dopo aver rimesso nuovamente a scaricare il file ed esservi annotati il file part.met corrispondente, chiudete eMule o la vostra mod e andate nella cartella Temp . Ora dovete eliminare il nuovo file part creato in questo caso (esempio in figura) il file da eliminare è 002.part e reinserire il file part corrotto, quello che avete precedentemente spostato e rinominarlo in modo che corrisponda ai nuovi part.met e part.met.back ; in questo caso, va rimesso nella cartella il file 025.part e rinominato in 002.part  .
6. Ora avviate il programma DonkeyDoctor e come è illustrato nella (Figura 4) impostate rispettivamente i percorsi di dove è l’ emule.exe , la cartella dei file completati e quella dei file temporanei, che di default sono rispettivamente la Incoming e la Temp e date conferma ciccando su “OK” . Questi campi vanno inseriti solo la prima volta, ma nel caso i percorsi dovessero in futuro essere cambiati, si posso inserire i nuovi percorsi cliccando sul tasto “Config” .

(Figura 4)


Dopo aver cliccato su “OK” vi si aprirà una finestra con diversi menù (Figura 5) , cliccate sul tasto “Test.MET” e caricate il nuovo file part.met  (Figura 6)  generato da eMule e dopo averlo caricato, DonkeyDoctor vi chiederà conferma di creare un nuovo blocco completo (Figura 7) cliccate su “SI” .

(Figura 5)


(Figura 6)


(Figura 7)


7.  Dopo aver dato conferma di creare un nuovo blocco completo, aspettate che termini l’ Hash e, se non avete altri messaggi, provate a riavviare eMule e controllare se ci sono buone notizie (Figura 10)  mentre se avrete un messaggio di errore che vi dice che il file non sembra corretto (Figura 8 ) ,cliccate su “OK” e proseguite con le seguenti indicazioni.

(Figura 8 )


E dopo aver cliccato su “OK” vi sarà chiesto di attualizzare il nuovo file part.met  (Figura 9) , cliccate su “SI” ed avviate eMule se avete un messaggio come in (Figura10) , ci sono buone notizie, aspettate che finisca di calcolare l’ hash e se il file sembra ok, complimenti, vuol dire che avete recuperato il vostro file da dove si era interrotto.  Smiley

(Figura 9)


(Figura 10)


La guida originale di questo metodo, la trovate QUI .

Torna all'indice dei metodi
« Ultima modifica: 28 Marzo 2009, 16:03:25 da THOR » Loggato
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« Risposta #4 il: 21 Marzo 2009, 22:20:13 »

{Metodo 4 - Uso di MetMedic}

Per usare questo metodo vi serve il programma MetMedic ma prima di installarlo, per far si che funzioni, dovete installare i NET_FrameWork (solo se avete una vecchia versione di Windows), e dopo aver installato questi programmi, annotatevi qual’ è il file che si è corrotto, per sapere esattamente quale fosse, leggete al punto 3. del Metodo 3

Ora che sapete qual era il file che stavate scaricando, seguite le seguenti indicazioni :
1.  Chiudete emule o la vostra mod e andate nella cartella Temp di emule o della vostra mod e rinominate il file part  corrotto in part.backup , ad esempio se il file è 025.part lo dovete rinominare in 025.part.backup ed eliminate i rispettivi file part.met e part.met.back ; in questo caso, sono rispettivamente il 025.part.met ed il 025.part.met.back .
2.  Avviate emule e rimettete lo stesso file in download, aspettate che vengano contattati un po di fonti e chiudete emule.
3.  Avviate MetMedic e cliccate sul icona e dalla colonna di sinistra, selezionate e nel campo “Please Locate eMule folder”  (Figura 11) , cliccando l’ icona raffigurante la cartella aperta,caricate il file preference.ini , cliccate prima su “Apply”  e poi su “OK” .

(Figura 11)


4.  Ora cliccate sull’icona .
Si aprirà una nuova finestra dove nei campi “Locate the new part.met file:” e “Locate the partial download you renamed:” (Figura 12) vanno inseriti rispettivamente i percorsi del nuovo file part.met e del file part rinominato ; per caricare questo file, bisogna abilitare la visualizzazione di tutti i file.

(Figura 12)


5.  Ciccate sul tasto ed attendete che MetMedic faccia il suo lavoro, una volta terminato verrà visualizzata le finestra di conferma di recupero del file (Figura 13) , cliccate su “OK” .

(Figura 13)


6. . Avviate emule e controllate se avete un messaggio come in (Figura 14) , se lo avete, potete tirare un sospiro di sollievo e continuare il vostro download.

(Figura 14)


Torna all'indice dei metodi
« Ultima modifica: 28 Marzo 2009, 16:30:57 da THOR » Loggato
GOLDRAKE[ITA]
Staff
*

Karma: 0
Offline

Posts: 26


« Risposta #5 il: 21 Marzo 2009, 22:20:42 »

{Metodo 5 - Importa parti al file}

Questo sistema è indicato per gli users della morphxt o delle mod che hanno l’opzione "Importa parti al file" , ma anche se state usando l’ufficiale o altra mod e non volete passare ad una mod che ha questa opzione, potete ugualmente usare questo sistema ed usare la mod come semplice strumento per il recupero.
 
I punti 2. e 7. sono solo per chi non usa e non vuole usare una mod che implementi l’opzione “Importa parti al file…”.

1.  La prima cosa da fare è sapere qual’è il file che si è corrotto; per saperlo, leggete al punto 3 del metodo 3 , se avete l’ eD2kLink , ancora meglio.

2.  Scaricatevi i binari di una mod che implementi l’opzione sopracitata, ad esempio la morphXT, ed estraeteli in una cartella temporanea che deve essere creata appositamente per la mod.

3.  Dopo aver copiato in blocco il file part corrotto ed i rispettivi part.met e part.met.back in un'altra cartella a voi facilmente raggiungibile, andate nella cartella Temp del vostro emule, ed eliminate in blocco il file part corrotto ed i rispettivi part.met e part.met.back .

4.  Avviate la mod e mettete in download lo stesso identico file che si è corrotto, ed aspettate che venga scaricato almeno 1MB.

5.  Cliccate col destro del mouse sul file appena messo in download e selezionate l’opzione e caricate il file part corrotto  che avete copiato nella cartella a voi facilmente raggiungibile.

6.  Come per magia, vedrete salire la percentuale di completamento del file in modo vertiginoso, ed una volta raggiunta la dimensione di dove si era fermato il file prima di corrompersi, chiudete la mod e fate un bel riavvio di sistema.

7.  Andate nella cartella Temp della mod e rinominate in blocco i tre file part , con numeri non esistenti nella cartella Temp del vostro emule e facendo bene attenzione che corrispondano, ad esempio 099.part099.part.met e 099.part.met.back e spostateli nella cartella Temp del vostro emule.

8.  Se alla fine della importazione delle parti al file leggete nel log che ci sono una più o parti corrotte (Figura15) , niente paura, che emule o la vostra mod poco per volta provvederà a recuperarle automaticamente.

(Figura15)


{ Un enorme applauso  clap  e ringraziamento a Mimik che ha scoperto questo fantastico sistema per recuperare i file }

Torna all'indice dei metodi
« Ultima modifica: 28 Marzo 2009, 16:41:09 da THOR » Loggato
sbi82
Moderatore
*

Karma: 4
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule beba
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 1946



« Risposta #6 il: 27 Aprile 2009, 23:12:10 »

{Metodo 6 - MetFileRegenerator}

Per questo metodo dovrete dotarvi del programma MetFileRegenerator, scaricabile da qui (versione attuale: 3.0.16)
Per il corretto utilizzo di questo programma occorre anche scaricare ed installare la Java Virtual Machine, ad esempio da qui.

Seguendo le indicazioni sotto sarà possibile recuperare un file corrotto:
1. Recuperare l'indirizzo ed2k del file corrotto: ad eMule chiuso aprire il file downloads.bak, sotto la directory config di eMule (di solito C:\Programmi\eMule\config) con un editor di testi (basta anche Blocco Note). Individuare le righe che riguardano il file corrotto; dovrebbero avere un formato simile a questo:

Part file   eD2K link
--------------------------------------------------------------------------------
002.part   Link ed2k ubuntu-9.04-desktop-i386.iso

Sotto la colonna eD2K link è presente il collegamento al file che eMule non riesce più a scaricare. Copiarlo negli appunti, aprire eMule, connettersi e scegliere Strumenti, Incolla link eD2K... e quindi Download
2. Ora il file è in download. Aspettare che vengano contattate delle fonti e che eMule scarichi i primi Kilobytes. Una volta fatto ciò cliccare con il tasto destro del mouse sul file in download e scegliere Informazioni sul File...; segnarsi il nuovo numero di file part assegnato da emule.
3. Apriamo MetFileRegenerator; comparirà una schermata come la seguente:


Scegliere Mostra/Cambia e poi su Avanti; ora dovrete impostare la directory dei files temporanei del proprio eMule utilizzando il tasto Sfoglia
Cliccare su Avanti; comparirà una schermata dove scegliere il numero di file part; ovviamente scegliere quello trovato al punto 2.

Cliccare su Avanti un'altra volta; comparirà un'immagine simile alla seguente:


Da qui occorre verificare se il file che state cercando di recuperare è quello corretto. Se vedete che il nome del file è giusto e corrisponde alle dimensioni che vi aspettavate allora è tutto ok; altrimenti occorre aspettare che eMule scarichi altre parti del file prima di poter continuare con il recupero.

4. Recupero del file. Premere Indietro varie volte fino a tornare alla schermata principale di MetFileRegenerator.
Selezionare Recupero, premere Avanti e scegliere la directory (ovviamente la stessa di prima), Avanti ancora e scegliere il file part corretto e premere Avanti un'ennesima volta.
Vi troverete davanti ad una schermata simile:


Lasciate tutto com'è (o utilizzate le impostazioni sopra indicate).
Premere Avanti e comincerà il recupero.
Se tutto va per il verso giusto, una schermata di MetFileRegenerator vi informerà dell'avvenuto recupero.

5. Ripristino del file in download. Ritornare in eMule e annullare il download del file avviato nel punto 2 (basta fare clic con il bottone destro sul file nella finestra Trasferimenti e scegliere Annulla.
Cliccare a questo punto su Strumenti, Importa Download (eMule, eDonkey, OverNet)... Da qui aggiungiamo il nuovo file semplicemente cliccando su Aggiungi File... e navigando fino alla directory dei files temporanei.
Confermiamo con OK e eMule ripartirà con il download del file recuperato da MetFileRegenerator.

Torna all'indice dei metodi

Autore : sbi82
« Ultima modifica: 04 Maggio 2009, 23:34:01 da sbi82 » Loggato

Non c'è cattivo più cattivo di quando un buono diventa cattivo!  (Bud Spencer)
Noi robot non possiamo provare emozioni... E questo mi rende molto triste! (Bender di futurama, credo... :-) )

Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Versione Lo-Fi

Creative Commons 

License Tutti i contenuti di Emule Mods.it sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni. Lo Staff non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli, nelle guide o di errori avvenuti nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su Emule Mods.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti di invenzione; inoltre i nomi e i loghi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.