Logo creato da Dresy e Shin
22 Febbraio 2017, 08:10:34 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione

News: 
 
  Home FORUM Regolamento Glossario Help Ricerca Login Registrati Note Legali  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Guida a KMule  (Letto 11681 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
dylandog84
Moderatore Globale
*

Karma: 10
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: aMule
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 1590



« il: 15 Giugno 2013, 14:37:21 »

KMule
Guida basata su KMule Build 20130601


Guida a cura di: dylandog84
Riferimenti per la creazione della guida: eMule Project - eMuleFuture

Questa guida è pubblicata con licenza Creative Commons Attribution 2.5 License

Prefazione:
KMule (nome nato dal binomio Kad + eMule) può essere definita la mod di eMule 0.50a creata tenendo conto delle migliori proposte e dei consigli pubblicati negli ultimi anni sulla board ufficiale di eMule. KMule è stato ideato dai volti noti tHeWiZaRdOfDoS e Tuxman ed è il primo client basato esclusivamente sul protocollo Kad. La prerogativa dei due sviluppatori è stata quella di rendere la mod il più possibile "user friendly", ovvero di facile ed intuitivo utilizzo.
Le opzioni principali e più importanti sono state "nascoste" nel codice sorgente, molte schermate ed altrettanti pannelli sono stati rimossi, altri sono stati uniti o modificati.
In questa guida verranno analizzate solo le feature caratteristiche di questa versione modificata. Per quanto riguarda le altre opzioni, potete consultare il glossario.

Indice




Caratteristiche della mod.




Rimozione delle schermate/opzioni/strumenti
Come già accennato nella prefazione, KMule è stato parecchio "alleggerito" e semplificato. Le parti più importanti che gli sviluppatori hanno deciso di rimuovere sono:

  • La schermata Server ed il relativo supporto al protocollo ed2k
  • La schermata Kad
  • La schermata IRC
  • Il MobileMule
  • Il pannello "Scheduler" (Operazioni pianificate)
  • Il pannello "Notifications" (Notifiche)
  • Il pannello "Web Server"
  • Le icone presenti nel menù Options (Opzioni)


Funzioni attive di default rispetto ad eMule ufficiale
Gli sviluppatori hanno deciso di attivare in maniera predefinita e definitiva (quindi non possono essere disabilitate
manualmente) alcune funzioni già incluse anche in eMule 0.50a, ma che in quest'ultimo risultano disattivate
all'installazione. Ecco l'elenco delle modifiche sempre attive:

  • Collegamento automatico della rete kad all'avvio (con conseguente rimozione del pulsante "Connetti")
  • Trasferimento dei segmenti completi
  • Identificazione sicura
  • Offuscamento del protocollo
  • Filtro spam avanzato
  • Sistema di crediti (in stretta collaborazione con il ClientAnalyzer)
  • Wizard di connessione integrato nell'assistente di configurazione iniziale
  • Messaggi Captcha
  • Crash Dumps
  • Smilies per i messaggi
  • Effetti per la barra degli strumenti di Seven


Funzioni proprie della mod KMule
Le opzioni aggiuntive rispetto alla versione ufficiale sono molteplici. Alcune di esse possono essere gestite attraverso la modifica del file kMule.ini. Dalla versione build 20130224 è possibile editare il kMule.ini attraverso un pulsante presente in opzioni -> sicurezza. Per rendere effettive le modifiche è necessario riavviare il client.

Alcune delle voci sottostanti sono presenti in altre guide alle mod, pertanto basta cliccarci sopra per essere indirizzati verso la spiegazione appropriata.



Simplified DL progress
Funzione grafica che permette di visualizzare in maniera "semplificata" la barra di progresso dei file in download.
E' possibile tornare alla visualizzazione predefinita inserendo la stringa UseSimpleProgress=0 all'interno del file kMule.ini.


Search file colors changed
I colori utilizzati per evidenziare i risultati di ricerca sono stati modificati rispetto a quelli predefiniti. I file che sono stati messi in download e poi cancellati verranno colorati di verde oliva, mentre quelli scaricati e nel contempo condivisi saranno di colore arancione.


Small File Slot
Qualora un file di piccole dimensioni (small file) venisse richiesto da un client presente nella nostra coda, quest'ultimo potrà usufruire subito di un nostro slot di upload nel momento in cui se ne libera uno.


Automatically select an alternative port if port is in use
Funzione che verifica l'utilizzo delle porte impostate per eMule. Se quest'ultime risultano occupate, ovvero già impiegate da un altro programma, la mod KMule selezionerà ed utilizzerà delle nuove porte scelte a caso. Questa feature applicherà tale modifica solo ed esclusivamente quando risulterà flaggata la voce "Usa UPnP per impostare le porte".


SharedView Ed2kType
Funzione che consente di catalogare (e quindi visualizzare) i file condivisi per tipologia (audio, video, immagini, archivi, collezioni,ecc.) attraverso la schermata "Shared Files" (File Condivisi).


Diskspace checks now require min(1GB, max(10MB, 5% of HDD))
Nella KMule il controllo di spazio sul disco è stato attivato automaticamente, ovvero non può essere abilitato/disabilitato. Gli sviluppatori hanno deciso di aumentare il limite minimo di spazio libero sul disco necessario per allocare dati sull' hard disk. In base alla capienza della partizione in oggetto, se i download attivi lasciano meno di 1 GB di spazio libero sul disco, quest'ultimi verranno sospesi.


Autoupdate system
Il sistema di autoupdate (auto-aggiornamento) della mod è una delle funzionalità di maggior rilievo incluse in questo nuovo progetto. Se KMule si "accorge" della presenza di una nuova versione, viene aperto un popup:


che chiede se scaricare un file denominato "kMule.zip". Se si decide di eseguire l'update della mod, bisogna chiudere quest'ultima, scompattare l'archivio (previo suo download) e sostituire il nuovo file denominato "KMule.exe" a quello vecchio presente nella cartella in cui risiede la mod sul proprio pc. A questo punto, al riavvio si avrà il programma aggiornato all'ultima versione.
Oltre a questo sistema di aggiornamento, KMule è codificata in modo tale da scaricare sempre quattro file all'avvio ed in modo automatico:

  • Ipfilter: file che contiene gli ip con i quali kMule evita di stabilire una connessione.
  • Mediainfo.dll: file il cui scopo è quello di aumentare il numero di informazioni relative ai file audio e video.E' possibile disabilitare l'autoaggiornamento di questa funzione semplicemente modificando o inserendo la stringa AutoUpdateMediaInfoDll=0 all'interno del file KMule.ini.
  • Nodes.dat: file contenente alcuni nodi utili per il collegamento al network Kad.
  • ModIconDLL.dll: file contenente le icone specifiche riconducibili ai software utilizzati dai client contattati. Per conoscere il significato delle diverse icone, date un'occhiata qui. E' possibile disabilitare l'autoaggiornamento di questa funzione semplicemente modificando o inserendo la stringa AutoUpdateModIconDll=0 all'interno del file KMule.ini.


Ratio indicator smilies in sharedfiles list/Preferences/MiniMule
Funzione che consente di visualizzare degli smilies (faccine) nella schermata Shared Files (File Condivisi) [figura 1], nel pannello Preferences (Opzioni) [figura 2] e nel Minimule [figura 3].
    
figura 1                                                      figura 2                                                      figura 3

   

Per quanto riguarda la schermata Shared Files, gli smilies sono ordinati sotto la colonna "Ratio" e vengono abbinati ad ogni file condiviso. Più la faccia è sorridente, maggiore (e migliore) è stata la diffusione di quel determinato file.
Nel pannello Preferences lo smiley giudica se il limite di upload impostato è corretto in base alla capacità digitata. Se si fa scorrere lo slider diminuendo ed aumentando la banda da offrire, si può notare come la faccia cambi atteggiamento.
Per quanto riguarda il MiniMule, lo smiley è riferito al ratio (rapporto) di sessione tra i dati ricevuti e quelli inviati. Prendendo l'esempio proposto dall'immagine, un ratio 1.51:1 significa che abbiamo uppato 1.51 volte in più rispetto a quanto abbiamo scaricato, quindi fino a quel momento siamo stati positivi per la salute del network (faccina sorridente).


New connection state icons
Gli sviluppatori di kMule hanno deciso di rimuovere il famoso globo con le 2 freccine sostituendolo con un'icona raffigurante uno smile che cambia di colore in base a tre condizioni:

  • Rosso: significa che kMule non è ancora collegata alla rete kad.
  • Giallo: significa che kMule non è connessa correttamente alla rete kad, ovvero è firewalled.
  • Verde: significa che kMule è connessa correttamente alla rete kad.


ColorPreviewReadyFiles & PreviewIndicatorMode
Attraverso la modifica del file KMule.ini (presente nella cartella config della mod) è possibile decidere se abilitare la colorazione dei file in download oppure l'abbinamento di quest'ultimi ad una preciso indicatore (icona) qualora sia disponibile l'anteprima.
Se si inserisce la stringa PreviewIndicatorMode=* dove * è rappresentato da:

  • 0: si disabilita la funzione.
  • 1: si abilita la visualizzazione dell'indicatore di anteprima.
  • 2: si abilita la colorazione (verde) dei file per i quali è disponibile l'anteprima.


SpamFilterMode
Attraverso la modifica del file KMule.ini (presente nella cartella config della mod) è possibile gestire l'utilizzo delfiltro spam.
Se si inserisce la stringa SpamFilterMode=* dove * è rappresentato da:

  • 0: si disabilita il filtro.
  • 1: significa che il filtro è abilitato ed i file identificati come spam vengono colorati all'interno della pagina di ricerca.
  • 2: significa che il filtro è abilitato ed i file identificati come spam vengono ordinati automaticamente in fondo alla pagina di ricerca
  • 3: significa che il filtro è abilitato ed i file identificati come spam vengono rimossi dalla schermata di ricerca. Questa funzione non è ancora stata implementata.


ForbiddenFileFilters prevent sharing of known partial files
Attraverso la modifica del file KMule.ini (presente nella cartella config della mod) è possibile decidere se abilitare la funzione che previene la condivisione dei file parziali, ovvero quelli presenti nella cartella Temp. Per poter abilitare questa feature basta inserire la stringa RemoveForbiddenFiles=1


Hashing progress indication to status bar
Qualsiasi processo di hashing dei file condivisi può essere visualizzato in percentuale attraverso la barra di stato di kMule (in basso sulla sinistra).


kMule now hashes the smallest file first to speed up file sharing
La kMule dà priorità massima al processo di hashing dei file condivisi di piccole dimensioni in modo tale da renderli immediatamente disponibili nel network.


CustomSearches
La kMule consente di editare il menù a tendina "Metodo di Ricerca" presente nella schermata "Cerca" attraverso la modifica del file customSearches.dat presente nella cartella Config della mod. Questo file può essere arricchito con indirizzi http che puntano a motori di ricerca per link ed2k presenti nel web.


Upload feedback
Questa funzione (che compare cliccando con il destra mouse su un file condiviso) consente di tenere in memoria appunti (a breve termine) tutte le informazioni riguardanti il file in oggetto. In seguito quest'ultime possono essere incollate in uno spazio web (forum di assistenza). Un esempio è questo:

Feedback by: dylandog84@kMule Build20130224
Feedback created on: lunedì, 25/03/2013 12.57.44
Nome File: EMule Verbose Log Analyser v1.3.[contentdb.emule-project.net].zip
Tipo: Archivio
Dimensione: 329.10 KB
Completati: 100%
Priorità: Auto [+]
Dati Inviati: 0 Byte/90.00 KB
Fonti Complete: 1
Richieste: 0/1
Richieste Accettate: 0/1
 

Log/Verbose
La Mod kMule consente la visualizzazione schematizzata del Log (Registro) e del Verbose (Registro Approfondito) tramite doppio click nello spazio evidenziato in figura.


PS: se non è stato attivato il Verbose (Registro Approfondito) dal pannello Options -> Extendend (Opzioni -> Opzioni avanzate) assieme alla voce "Save log to disk" (salva registro su disco), non è possibile consultarlo. Le opzioni "Save log to disk" sono due e vanno entrambe attivate per far sì che si possano visualizzare entrambi i log (Registro Eventi e Registro Approfondito).


Exit Pop-up
Quando si decide di chiudere la mod, quest'ultima mostra un pop-up di conferma differente rispetto alla versione ufficiale.


Come indicato in figura, il messaggio evidenzia il fatto che se si lascia uppare kMule, si possono guadagnare crediti utili al fine di velocizzare i propri download futuri.


Added version check to tools
E' stato introdotto il "Version Check" (Controllo versione) all'intero del menù Tools (Strumenti).


Questa funzione consente di verificare manualmente se è a disposizione una nuova versione della mod.


Added ipfilter progress to splash
Funzione che consente di visualizzare la percentuale di avvenuto caricamento dell'ipfilter attraverso lo splashscreen iniziale.




Options -> General



Qui l'unica opzione veramente innovativa è dedicata ai traduttori delle voci della KMule. Codificando il file dll della lingua, è possibile inserire le generalità dei traduttori ed il link (cliccabile) riconducibile al sito di riferimento. Nelle immagini sopra si può notare come cambia l'impostazione del pannello Options -> Generals (Opzioni -> Generale) una volta che si passa dalla dll della lingua predefinita (Inglese) a quella italiana.




Options -> Proxy


In questo pannello è stato aggiunto un pulsante (cerchiato dall'ellisse) con il quale è possibile reperire con un click tutti i parametri utili per impostare il proxy.




Options -> Directories


Per quanto riguarda questo pannello, gli sviluppatori hanno deciso di rimuovere completamente la struttura ad albero che permette di scegliere le cartelle da condividere abilitandole con un segno di spunta. Al suo posto è stata estesa la finestra utile per la condivisione delle cartelle situate su altri pc presenti nella stessa rete LAN (evidenziata dal riquadro rosso).
Per poter condividere i propri file, l'utente può utilizzare esclusivamente il menù ad albero presente a sinistra nella schermata Shared Files (File condivisi).
Cliccando con il destra mouse su una delle cartelle o sottocartelle condivise, si apre un menù a tendina dal quale è possibile decidere se mostrare (a chi lo richiede) la lista dei propri file presenti in esse. Grazie a questa feature aggiuntiva propria della kMule, è possibile differenziare a piacimento l'applicazione dei permessi per ogni cartella o sottocartella condivisa.


In figura è attiva la prima voce, ovvero "Security (Options)". In questo caso i permessi per mostrare la propria lista di file si basano sull'impostazione che si è scelta nel menù Options -> Security alla voce "See my shared files/directories (Mostra i mie file condivisi).




Options -> Files


In questo pannello è stata introdotta la possibilità di attivare l'estrazione automatica degli archivi completati all'interno della cartella Incoming di eMule, così da renderli subito condivisibili.
E' possibile scegliere una directory diversa da quella predefinita abilitando l'opzione seguente, ovvero "Into a specific (other) folder".
L'altra particolarità propria della KMule riguarda il supporto predefinito al software VLC per la visualizzazione delle anteprime riguardanti i file in download.




Options -> Security


Qui gli sviluppatori hanno deciso di unire assieme i pannelli "Messages" (Messaggi) e Security (Sicurezza). In figura sono stati rispettivamente evidenziati con un riquadro rosso ed uno verde. Esiste un link predefinito per poter scaricare l'ipfilter. Se si desidera il download di quest'ultimo ad ogni avvio della mod, basta flaggare la voce sottostante "Update ipfilters on startup?" (Aggiornare l'ipfilter all'avvio?).




Options -> Extended


Per quanto riguarda questo pannello, l'unica modifica di rilievo riguarda l'inserimento del pulsante "Open kMule.ini" che consente di editare l'omonimo file presente nella cartella Config della mod. Per rendere effettive le modifiche è necessario riavviare il client.

« Ultima modifica: 14 Aprile 2014, 23:41:27 da dylandog84 » Loggato

Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Versione Lo-Fi

Creative Commons 

License Tutti i contenuti di Emule Mods.it sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni. Lo Staff non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli, nelle guide o di errori avvenuti nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su Emule Mods.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti di invenzione; inoltre i nomi e i loghi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.