Logo creato da Dresy e Shin
24 Giugno 2017, 21:05:10 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione

News: 
 
  Home FORUM Regolamento Glossario Help Ricerca Login Registrati Note Legali  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: eMule Adunanza: Conversione a Torrent  (Letto 6853 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Lucarella
Staff
*

Karma: 5
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule EmuleFuture
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 2905



« il: 20 Maggio 2015, 18:51:25 »

Qualche giorno fa Hammon, admin del forum Adunanza.net nonchè sviluppatore della mod di emule, ha lanciato una proposta a tutti gli utenti, ovvero di cambiare il loro progetto per spostarsi al protocollo torrent. La notizia mi lascia molto perplesso, ed anche se non sono un utente fastweb, la proposta non è che mi piace molto.

Già il progetto emule va avanti (per modo di dire) molto faticosamente ed una cosa del genere porterà sicuramente una grande perdita per chi continua ad utilizzare il mulo :facepalm

Di seguito incollo il suo post mentre, per leggere l'intera discussione, potrete farlo da qui: http://forum.adunanza.net/t/conversione-a-torrent/4639

Citato da: Hammon
Aduners,
dopo oltre 13 anni di attività è con orgoglio che possiamo considerare AdunanzA il progetto italiano P2P più longevo mai realizzato.
In questi anni ne abbiamo passate tante ma, come dissi altre volte, nella storia non è il più forte a sopravvivere ma il più adattabile ed è venuto il momento per la nostra comunità, di adattarsi ai cambiamenti in atto sia nel mondo del peer to peer, sia nel mondo tecnologico che nella società stessa.

Questa premessa per annunciarvi che l'Aduteam auspicherebbe una conversione al protocollo Torrent e desidera ora aprire con tutta la nostra community, quindi con tutti voi, questa discussione per valutarne il gradimento e la fattibilità.

Ricordo ancora quando, alla fondazione di AdunanzA, scrissi che eMule era solo il software più efficiente al momento per lo scambio di file, ma che, se fosse comparso un sistema migliore, non avremmo avuto alcuna remora nel cambiare. Ed è proprio quello che oggi, a distanza di così tanti anni, dopo un seria e lunga discussione interna, vi stiamo proponendo:

Volete passare al sistema Torrent?


Sono molte le motivazioni che ci spingono a fare questa scelta.
Purtroppo in questi anni la rete eMule ha perso molti utenti mentre Torrent si è diffuso a macchia d'olio.
Attualmente ci sono 10 milioni di peer torrent contro i circa 2 milioni della rete emule.
Già la maggior varietà del materiale disponibile sarebbe un buon motivo per cambiare, ma ci sono altri motivi.

Il Sistema di crediti e di incentivi per i peer è molto più simile a quello applicato già ora in Adunanza. Cambiare ci avvicinerebbe solo di più ad una filosofia che in parte stiamo già applicando e che noi consideriamo piu' efficace.

Inoltre le prestazioni sarebbero sicuramente maggiori poiché, il client torrent che sceglieremmo (QBitTorrent), sarebbe un software nato e creato per una rete ad alta velocità come quelle che tutti abbiamo ora (al contrario, eMule è nato con i modem 56k).
Sicuramente cambierebbe un po' il nostro modo di fare filesharing, ma dopo aver appreso appieno il P2P, durante questi anni, siamo convinti che questa conversione a torrent darebbe grossi benefici alla comunità, che altrimenti sarebbe destinata a ridursi e forse scomparire in breve tempo.
Pensate alle velocità che raggiungete con torrent attualmente senza le modifiche AdunanzA, e pensate a cosa potremmo ottenere con una nostra versione AdunanzA di QBitTorrent110.



Un altro dei benefici che otterremmo sarebbe quello di poter seguire un progetto molto attivo e completamente OpenSource come QBitTorrent, basandoci su di esso per la nostra versione AdunanzA.
Questo ci serve anche e soprattutto per rendere il nostro futuro client molto più mantenibile a livello di codice e speriamo più coinvolgente per i futuri programmatori che vorranno cimentarsi perchè senza programmatori il futuro del nostro proggetto sarà segnato. Per esempio, ad oggi, eMule non è compatibile con il futuro di Internet ovvero IPv6, mentre già lo è completamente QBitTorrent.

Un altro effetto di questa decisione, sarebbe quello di svecchiare il progetto AdunanzA coinvolgendo le nuove generazioni di appassionati che tendono a preferire servizi di Streaming. L'intento è di integrare nuove e svariate caratteristiche a cui siamo ormai affezzionati come ad esempio lo streaming, per i files più veloci, direttamente nel client Torrent e creare un client più "user-friendly" dell'attuale panorama di clients Torrent (per esempio in stile PopcornTime29 ).

Per dare nuovo lustro alla comunità, sarà anche nostro dovere educare e tramandare quello che oggi sembra un po' perso, ovvero lo spirito del peer to peer che ci ha unito in tutti in questi anni e che ci ha permesso di raggiungere importanti traguardi e grandi soddisfazioni.

Sarei contento di approfondire questi argomenti con tutti voi.
Mi aspetto una grande partecipazione poiché senza di voi ed il vostro contributo la conversione non potrà andare a buon fine.

Approfitto per dare, come sempre, il "buon download a tutti" da parte dell'AduTeam.

Domande Frequenti:
- Cosa comporta in parole povere?
L'intera comunità userà Qbittorrent AdunanzA invece di eMule AdunanzA

- Come avverrà la conversione?
L'aggiornamento automatico di eMule AdunanzA 3.18 proporrà l'aggiornamento automatico a Qbittorrent AdunanzA (quando saremo pronti).

Loggato



Nelle molte parole non manca la colpa, ma chi frena le sue labbra è saggio.
Ogliastrino
Staff
*

Karma: 5
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule X-Mod
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 3199



« Risposta #1 il: 21 Maggio 2015, 11:25:59 »

Purtroppo è la “politica” di chi vuole tutto e subito. Con torrent per adesso è possibile avere subito ma non tutto. Vabbè che anche su emule si trova meno materiale rispetto ad alcuni anni fa, però tutto sommato si difende ancora bene.
Loggato

Pochi sanno che quasi sempre il vero problema di un computer si trova fra la sedia e il monitor. P/s: non è la tastiera    

Leggete Il Regolamento
barsa90
Supporter
*

Karma: 0
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule Morph XT
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 208


Adottiamo i file con poche fonti :D


« Risposta #2 il: 23 Maggio 2015, 16:01:45 »

Purtroppo è cosi, se si vuole scaricare veloce bisogna concentrare la banda in up su pochi file per evitare lunghe code, e questo comporta il fatto che i file rari andranno scomparendo... già adesso con emule se provate a scaricare file rari o vecchi è difficoltoso scaricarli, con torrent dovremo scordarcelo  cry2
Spero solo che lasceranno disponibili tutti e 2 i protocolli cosi da poter scegliere con quale dei 2 scaricare e magari con la possibilità di continuare a condividere librerie di file piuttosto ampie.
Loggato

Draco
Staff
*

Karma: 4
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: -
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 573



« Risposta #3 il: 23 Maggio 2015, 18:18:01 »

Purtroppo è cosi, se si vuole scaricare veloce bisogna concentrare la banda in up su pochi file per evitare lunghe code

No Borsa, il problema di eMule è che rallenta di proposito i download, di conseguenza la maggior parte degli utenti lo abbandona in fretta.
Tra l'altro ora le seedbox abbondano e non costano nemmeno una cifra, quindi anche su torrent puoi trovare quasi tutto.
Loggato

"Il progresso è come un branco di porci: il branco porta parecchi vantaggi, ma nessuno dovrebbe meravigliarsi di tutta la m***a che c'è in giro ..."
                          - da "The Witcher"
masterio
Newbie
*

Karma: 0
Offline

p2p in uso: - Altri/Others -
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 12



« Risposta #4 il: 30 Maggio 2015, 17:13:59 »

Effettivamente e' come dite voi, con eMule e' forse piu' lento scaricare delle cose e se serve qualcosa subito si passa a torrent.. non capisco questa scelta di adunanza, che significa che passa a torrent? Fa torrent adunanza?  huhu
Loggato
Nuna
Newbie
*

Karma: 0
Offline

Sesso: Femminile
p2p in uso: eMule
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 2



« Risposta #5 il: 30 Maggio 2015, 17:57:39 »

Sarà che sono vecchia ma, i torrent li uso solo per i file nuovi, se voglio qualcosa da cineforum non mi rimane che cercare su eMule, che resta sempre, nonostante i cretini, la fonte migliore.
A parte che non riesco a trovare niente, appunto di datato (di 1, 2 o anche 10, 20, 30 anni indietro nel tempo) ma non riesco nemmeno a trovare, per esempio, i telefilm doppiati o con sottotitoli aggiunti.
Sarà che non so dove cercare e come......
Con eMule ho trovato quasi sempre tutto, l'unica cosa che cerco ancora, senza arrendermi, è "Pranzo alle otto" il primo indimenticabile,girato negli anni '30 del 1900, che vidi in tv da ragazzina 55 anni fa, e che raramente ripropongono. Non nego che anche il rifacimento sia bello, con Loreen Bacall ormai oltre i settanta, ma volete mettere, se sapete chi sia, Gene Harlow? Spero che qualcuno di voi lo trovi, merita di essere visto, vi assicuro.
Un saluto affettuoso a tutti, uno speciale a Dylan Dog che spesso mi aiuta e mi consiglia.
Loggato
Lucarella
Staff
*

Karma: 5
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule EmuleFuture
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 2905



« Risposta #6 il: 31 Maggio 2015, 12:22:03 »

I file rari è vero che è meglio cercarli con emule, ma vi posso garantire che molto materiale raro lo trovo anche sulle reti torrent ed in alcuni casi solo su quest'ultimo protocollo. Tutto dipende dalla "bontà" del releaser
Loggato



Nelle molte parole non manca la colpa, ma chi frena le sue labbra è saggio.
esher
Newbie
*

Karma: 0
Offline

p2p in uso: - Altri/Others -
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 26


« Risposta #7 il: 02 Giugno 2015, 05:19:46 »

nel dubbio... neoloader, no? :P
Loggato

my english isn't that bad, it's just not well-known yet. let's say it's kinda personal.
THOR
Amministratore
*

Karma: 10
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule beba
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 5363


God of Thunder


WWW
« Risposta #8 il: 04 Luglio 2015, 20:29:41 »

Dico la mia con un mese di ritardo, sia per via del lungo periodo di off-line, ma anche perchè questa notizia mi era sfuggita.
In parole povere, i programmatori di Adunanza faranno un software completamente diverso da quello attuale, basato interamente su un client torrent. Quindi non vedo la necessità di creare un ennesimo client, se non quella di proseguire un percorso con tutta la comunità Adunanza, cosa comprensibilissima.
La colpa, comunque, la do sempre all'EP che non ha saputo e voluto tenere il passo 
Loggato

Chi desidera avere qualche cosa che non ha mai avuto, dovra’ pur fare qualche cosa che non hai mai fatto!



Vota la tua Mod preferita - Mod più votate: 1° Xtreme - 2° MorphXT - 3° beba
3ul3r0
Sr. Member
*

Karma: 6
Offline

p2p in uso: eMule - ZZUL_BastarD
Posts: 360



« Risposta #9 il: 05 Luglio 2015, 09:55:17 »

Vedo che molti non hanno ancora capito come funziona Adunanza ....braaaavi clap clap

La conversione a Torrent è un passaggio "naturale". Adunanza, per le sue features, è sempre stato un client molto più vicino a torrent che ad eMule, motivo del suo successo. L'utente medio Adunanza scaricava subito e toglieva dallo share, con la stessa frequenza dell'utente torrent, quindi non cambierà nulla.
Il punto è che mentre torrent è andato avanti con mille altre "invenzioni", Adunanza è rimasto senza developer e senza un core aggiornato (eMule) da cui attingere. Motivo per il quale il passaggio a Torrent è azzeccato. Mi lascia perplesso la "customizzazione" che vorrebbero effettuare, visto che A ) non hanno Sviluppatori e B ) non vedo cosa c'è da customizzare su un client che così com'è funziona benissimo con gli utenti fastweb. A meno che, e qui parte il solito flame  whistling, non intendano privilegiare il traffico verso gli IP interni....


nel dubbio... neoloader, no? :P

effettivamente, avevo pensato la stessa cosa. Ma Xanatos lavora "in proprio" sul progetto, e di tanto in tanto rilascia i sorgenti aggiornati (parziali). Purtroppo è un modo che incentiva poco la collaborazione, e non mi sorprende che il team Adunanza, visto anche i trascorsi, preferisca non lavorare con Xanatos.
« Ultima modifica: 05 Luglio 2015, 09:58:36 da 3ul3r0 » Loggato

esher
Newbie
*

Karma: 0
Offline

p2p in uso: - Altri/Others -
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 26


« Risposta #10 il: 06 Luglio 2015, 15:44:29 »

peccato. Cmq il suo lavorare "in proprio" equivale ad andare avanti come un treno. ora che e' estate non puo', ma d'inverno rilascia aggiornamenti ogni week end. poi sarà solo una mia impressione, ma mi pare una persona con cui ci si possa confrontare tranquillamente... basta fare una feature request, se non e' fattibile o se ciò che gli viene chiesto e' uno sbattimento che porta pochi vantaggi, nada, ma se vale la pena e trova il modo per implementarlo lo fa.
Loggato

my english isn't that bad, it's just not well-known yet. let's say it's kinda personal.
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Versione Lo-Fi

Creative Commons 

License Tutti i contenuti di Emule Mods.it sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni. Lo Staff non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli, nelle guide o di errori avvenuti nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su Emule Mods.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti di invenzione; inoltre i nomi e i loghi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.