Logo creato da Dresy e Shin
24 Marzo 2019, 04:33:26 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione

News: 
 
  Home FORUM Regolamento Glossario Help Ricerca Login Registrati Note Legali  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Ragazza napoletana picchiata a sangue per aver difeso il suo amico gay  (Letto 4046 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
satine
Newbie
*

Karma: 0
Offline

Posts: 3


« il: 25 Giugno 2009, 13:15:08 »

23 Giugno. Una studentessa di 26 anni è stata aggredita nel centro storico di Napoli, da alcuni giovani ubriachi.
Secondo l'UDI, l'unione donne italiane si tratterebbe di una "squadraccia di teste rasate" chiamati da noi comunemente skinheads.
La ragazza era con un suo amico di 22 anni, che ha reagito alla provocazione di questo gruppo.
La giovane cercando di proteggere il suo amico è stata colpita al viso con pugni e calci.
Ora si trova ricoverata al Pellegrini e rischia lesioni permanenti all'occhio.

La cosa più sconvolgente ??????
Tutti hanno visto e nessuno è intervenuto.
Ma vi sembra possibile che ancora oggi accadano fatti di questo tipo ?
Si sa la madre dei cretini è sempre incinta..... Quindi questi episodi continueranno a ripetersi...
Ma ciò che mi fa più rabbia è che nessuno intervenga  angry2
Certo, posso capire che si abbia paura di essere ugualmente malmenati e massacrati, ma una telefonata alle forze dell'ordine per chiedere aiuto non costa nulla ranting

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=63131&sez=NAPOLI
Loggato
THOR
Amministratore
*

Karma: 10
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule beba
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 5367


God of Thunder


WWW
« Risposta #1 il: 25 Giugno 2009, 13:31:35 »

Stiamo arrivando al punto di dover uscire di casa armati, come si faceva nel far west.  cow-boy
Sarò ripetitivo ma la colpa maggiore è sempre di quei buffoni che fanno le leggi. Paese dell'impunità (e repubblica delle banane, come dicono in tanti).
Basterebbero leggi piu severe o perlomeno applicare quelle che ci sono ora.
Loggato

Chi desidera avere qualche cosa che non ha mai avuto, dovra’ pur fare qualche cosa che non hai mai fatto!



Vota la tua Mod preferita - Mod più votate: 1° Xtreme - 2° MorphXT - 3° beba
Marco Detto Buffer
Amministratore
*

Karma: 7
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 1527



« Risposta #2 il: 25 Giugno 2009, 13:55:07 »

Ci sono già leggi a sufficienza. basta applicarle, basta convincere il popolo della certezza della pena
Loggato

Ogliastrino
Staff
*

Karma: 5
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule X-Mod
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 3252



« Risposta #3 il: 25 Giugno 2009, 17:03:32 »

...possibile che ancora oggi accadano fatti di questo tipo ?
Non “ancora oggi”. Purtroppo accadono oggi. Ti assicuro che prima (quando eravamo “arretrati” ma educati, timorosi e rispettosi di chiunque fosse più anziano) questi fatti non accadevano. Nessuno restava indifferente davanti a fatti del genere così come i pochi teppistelli di una volta, si guardavano bene dal  mettere in atto le loro “prodezze” davanti a tutti.

Citazione
Sarò ripetitivo ma la colpa maggiore è sempre di quei buffoni che fanno le leggi. Paese dell'impunità (e repubblica delle banane, come dicono in tanti).

Citazione
Ci sono già leggi a sufficienza. basta applicarle, basta convincere il popolo della certezza della pena

Tutte cose vere però quando si tratta di teppismo entra in ballo anche lo scarso impegno nell'educare i figli.

Non sono poche le volte in cui ho visto genitori dare ingiustamente ragione ai loro figli negando l'evidenza.  triste

Loggato

Pochi sanno che quasi sempre il vero problema di un computer si trova fra la sedia e il monitor. P/s: non è la tastiera    

Leggete Il Regolamento
Lucarella
Staff
*

Karma: 5
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule EmuleFuture
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 2908



« Risposta #4 il: 25 Giugno 2009, 22:15:09 »

basta convincere il popolo della certezza della pena

Questo è il guaio.
Ormai con "certezza della pena" si intendono 20 anni di carcere,che con un pò di buona condotta o falsa seminfermità mentale,associate ad un buon avvocato con le conoscenze giuste,si riducono a meno di tre anni.E di conseguenza i delinquenti se ne sbattono delle leggi angry2

Non “ancora oggi”. Purtroppo accadono oggi. Ti assicuro che prima (quando eravamo “arretrati” ma educati, timorosi e rispettosi di chiunque fosse più anziano) questi fatti non accadevano. Nessuno restava indifferente davanti a fatti del genere così come i pochi teppistelli di una volta, si guardavano bene dal  mettere in atto le loro “prodezze” davanti a tutti.

Ho sempre pensato che si stava meglio quando si stava peggio
Loggato



Nelle molte parole non manca la colpa, ma chi frena le sue labbra è saggio.
THOR
Amministratore
*

Karma: 10
Offline

Sesso: Maschile
p2p in uso: eMule beba
Oggi mi sento: Smiley
Posts: 5367


God of Thunder


WWW
« Risposta #5 il: 25 Giugno 2009, 22:25:26 »


Ho sempre pensato che si stava meglio quando si stava peggio

Straquoto!  triste
Loggato

Chi desidera avere qualche cosa che non ha mai avuto, dovra’ pur fare qualche cosa che non hai mai fatto!



Vota la tua Mod preferita - Mod più votate: 1° Xtreme - 2° MorphXT - 3° beba
kate28
Moderatore
*

Karma: 1
Offline

Sesso: Femminile
Posts: 237



« Risposta #6 il: 11 Agosto 2009, 18:36:13 »

Io li detesto! E' solo gente insoddisfatta che sfoga le proprie frustrazioni sugli altri! L'omofobia è nutrita da persone che hanno paura di questa diversità, paura di esserne contagiati e perciò si sentono in diritto di usare la propria aggressività contro soggetti omosessuali per far vedere ad amici ed addirittura parenti che loro non lo sono. Mi è capitato di ascoltare (litigare  chair ) diversi ragazzi etero omofobi che hanno commentato l'argomento omosessualità maschile in questo modo: << Io non critico le loro scelte, l'importante è che stiano alla larga da me>>. Assurdo vero? Indovinate io che cosa ho risposto? Ma se sei un cesso e non ti pensano le ragazze figuriamoci se potresti attrarre un meraviglioso ragazzo gay! 
Loggato

Volere è potere! Kate28
satine
Newbie
*

Karma: 0
Offline

Posts: 3


« Risposta #7 il: 02 Settembre 2009, 20:24:11 »

Io li detesto! E' solo gente insoddisfatta che sfoga le proprie frustrazioni sugli altri! L'omofobia è nutrita da persone che hanno paura di questa diversità, paura di esserne contagiati e perciò si sentono in diritto di usare la propria aggressività contro soggetti omosessuali per far vedere ad amici ed addirittura parenti che loro non lo sono. Mi è capitato di ascoltare (litigare  chair ) diversi ragazzi etero omofobi che hanno commentato l'argomento omosessualità maschile in questo modo: << Io non critico le loro scelte, l'importante è che stiano alla larga da me>>. Assurdo vero? Indovinate io che cosa ho risposto? Ma se sei un cesso e non ti pensano le ragazze figuriamoci se potresti attrarre un meraviglioso ragazzo gay!  


Mitica kate28! rotfl2 rotfl2 rotfl2 rotfl2



Edit THOR: sistemato il quote
« Ultima modifica: 02 Settembre 2009, 20:27:58 da THOR » Loggato
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2008, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Versione Lo-Fi

Creative Commons 

License Tutti i contenuti di Emule Mods.it sono pubblicati secondo la licenza di utilizzo Creative Commons, salvo diverse indicazioni. Lo Staff non si assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli, nelle guide o di errori avvenuti nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su Emule Mods.it avvengono senza eventuali protezioni di brevetti di invenzione; inoltre i nomi e i loghi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.